Se sei un artigiano, iscritto in camera di commercio da almeno 10 anni, puoi ottenere la qualifica di Maestro Artigiano. La qualifica riconosciuta dalla Regione Campania consentirà a tutti gli artigiani di formare i giovani nelle loro botteghe.

La domanda potrà essere presentata agli uffici dell’Artigianato della camera di commercio di Napoli entro il 30 Marzo 2022. La pratica dovrà essere presentata telematicamente o dal titolare dell’impresa tramite sottoscrizione digitale oppure tramite intermediario autorizzato munito di procura.

Cos’è la qualifica di Maestro Artigiano?

Il titolo di Maestro artigiano o di mestiere è una qualifica riconosciuta dalla Regione ai titolari o soci e operatori di imprese iscritte all’Albo Imprese Artigiane (legge 443/85 e successive modificazioni). Ai fini del riconoscimento di tale titolo, il titolare deve innanzitutto dimostrare di partecipare personalmente all’attività della propria impresa e di svolgere in misura prevalente il proprio lavoro, anche manuale, nel processo produttivo. Le categorie interessate sono quindi tutte quelle che rientrano nel mondo delle imprese artigiane: estetisti, acconciatori, orafi, elettrauti, meccanici, elettricisti, fotografi, ceramisti ecc..

Il titolo di Maestro Artigiano abilita ad erogare la formazione professionalizzante all’interno della propria bottega artigiana (Bottega Scuola). Può inoltre svolgere attività di docenza e affiancamento nella formazione sul luogo di lavoro e nei contesti di lavoro simulato, nonché attività di tutoraggio.

Maestri Artigiani saranno altresì inseriti e raccontati nel portale Maestro Artigiano Napoli nell’ambito del progetto di rilancio e valorizzazione del titolo voluto da Camera di Commercio e Casartigiani Napoli.

Requisiti

  1. Esperienza di almeno 10 anni in qualità di imprenditore e/o titolare o socio;
  2. Esperienza di almeno 10 anni di cui almeno 5 anni come titolare o socio e la restante parte come collaboratore di impresa familiare artigiana;
  3. Esperienza di almeno 15 anni di cui almeno 5 anni come titolare o socio e la restante parte come dipendente con mansioni lavorative nella medesima;
  4. Adeguato grado di capacità professionale, conoscenza tecnico scientifica, abilità pratica e attitudine all’insegnamento professionale (comprovato da curriculum vitae)

Documenti necessari

  1. Copia del documento di riconoscimento
  2. Modulo di Domanda
  3. Curriculum vitae europeo
  4. Copia fotostatica di certificati, diplomi e attestati professionali

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

“Maestro Artigiano”, qualifica riconosciuta dalla Regione Campania

by Staff Tempo di Lettura 1 min
0